Grayscale Investments controlla ora il 2,4% dell’attuale approvvigionamento di BTC

La società di investimento ha acquistato 17.100 BTC nell’ultima settimana.

Il gestore del fondo Crypto Grayscale Investments ha aumentato le attività in gestione nel suo Bitcoin Trust di oltre 180 milioni di dollari nel corso dell’ultima settimana.

Secondo i dati della piattaforma informativa Bybt, Grayscale ha aggiunto 17.100 Bitcoin (BTC) al Bitcoin Trust della società negli ultimi sette giorni. La società ha ora un totale di 449.900 valute in gestione, per un valore di circa 4,9 miliardi di dollari, con il criptoattivo a 10,890 dollari, chiudendo oltre i 10.000 dollari ogni giorno per gli ultimi 63 giorni.

Il prezzo Bitcoin stabilisce il record di giorni sopra i 10.000 dollari
Ciò significa che la scala di grigi controlla circa il 2,4% dell’offerta totale di monete, attualmente pari a 18.502.381 secondo CoinMarketCap, e non mostra alcun segno di arresto della sua corsa all’acquisto. L’offerta totale di Bitcoin è limitata a 21 milioni, il che significa che ci sono circa 2,5 milioni di BTC rimasti alla miniera, ovvero circa l’11,9% del Bitcoin totale da generare. Anche se la società smettesse di accumulare monete ora, avrebbe comunque il controllo di oltre il 2% di tutti i Bitcoin in circolazione al momento dell’estrazione del blocco finale.

La scala di grigi non è l’unica azienda che vede il potenziale Bitcoin Trader per gli investimenti nelle monete della cripta. La società di business intelligence MicroStrategy ha scambiato oltre 400 milioni di dollari di capitale disponibile da fiat a Bitcoin. Secondo i rapporti, la società ha accumulato 38.250 BTC dal suo primo acquisto di crittometrie in agosto; meno di un decimo di quello della scala di grigi.

L’amministratore delegato di MicroStrategy dice: „Bitcoin è un’ottima bilancia come value store.

A quanto pare, c’è una sorta di gara di acquisto di bitcoin tra MicroStrategy e @Grayscale

Che il gioco abbia inizio

La scala di grigi ha aumentato il valore delle sue attività di 1 miliardo di dollari in soli 11 giorni
Tuttavia, i possessori di gettoni non devono necessariamente preoccuparsi di acquisire monete in scala di grigi più velocemente di quanto possano essere coniate. Il Cointelegraph ha riferito in luglio che la maggior parte degli acquisti di monete della cripta della società di investimento proveniva dalla Bitcoin, che era già in circolazione. La società si riferisce a questi acquisti come a scambi „in natura“.

Grayscale ha registrato 5,8 miliardi di dollari di attività in gestione al 25 settembre, con trust crittografici che includono Ethereum (ETH), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum Classic (ETC), Horizen (ZEN), Litecoin (LTC), Stellar Lumens (XLM), XRP e Zcash (ZEC).